Pompe a doppia membrana per applicazioni pesanti.
Product Image

Panoramica

Il modello di pompa ad alta pressione BN opera a una pressione massima di scarico di 350 bar e consente iniezioni precise di inibitori della corrosione.

Questa pompa è progettata in conformità ai requisiti della norma API 675, edizione 3. Copre applicazioni nel mercato petrolifero e del gas ed è utilizzabile nell’industria offshore, dove i siti produttivi sono localizzati sempre più nelle profondità marine e i componenti del greggio provocano corrosione e depositi.

L’elevata affidabilità di queste pompe permette di evitare interventi di manutenzione d’urgenza, riducendo così i costi operativi. Inoltre, la configurazione a doppia membrana garantisce una soluzione a “zero perdite” anche a pressioni elevate. In caso di guasto della membrana, tale condizione può essere rilevata da remoto, in modo da attivare l’allarme e consentire un intervento di manutenzione tempestivo.
È anche possibile personalizzare sia la testa che le sedi delle valvole della pompa applicando speciali materiali resistenti alla corrosione, come Hastelloy. In base alla gravità di processo del fluido, è possibile combinare materiali diversi.

Il design compatto dei componenti principali permette di procedere all’installazione anche in spazi ristretti, tipici delle applicazioni offshore.

Qualora sia richiesta un’iniezione a più punti, la soluzione ottimale è una configurazione a teste multiple, semplice da ottenere anche in presenza di teste di dimensioni differenti. Questa soluzione garantisce una riduzione dei consumi energetici e, pertanto, una maggiore protezione dell’ambiente.

Il design della pompa permette agli operatori di collegare la portata ai parametri di processo. Un servomotore integrato (certificato ATEX) permette di regolare la lunghezza della corsa, mentre un variatore di velocità alimentato da un convertitore di frequenza consente di controllare la velocità.


Documenti

Brochures